VIVERE IN TUTTE LE STAGIONI: ESTATE, CHECK YOUR SPEED LIMIT

“NO LIMITS”
“I nostri pensieri e la nostra immaginazione
sono gli unici veri limiti alle nostre possibilità”.
Orison Swett Marden

Quante volte nella vita ciascuno di noi sono capitare situazioni, eventi, sfide di maggiore o minore entità che abbiamo affrontato e che ci sembravano all’inizio insuperabili?

blank

La vita privata, il lavoro ti stanno mettendo costantemente sotto pressione?
Pensa alla quotidianità quante volte si sono aggiunte delle situazioni del tutto impreviste che ti hanno costretto ad affrontarle ma non avevamo la giusta energia?
In tali evenienze tutte le nostre forze, fisiche, emotive, cognitive vengono messe in campo, ma alla fine quali sono i risultati?
Qualche volta serve un metodo scientifico un modo che ci permetta di investire nel modo più appropriato le nostre energie per ottenere un risultato eccellente. Ci serve un metodo per essere infrangibili.
Conosci la pratica giapponese del kintsugi? Letteralmente, kintsugi o kintsukuroi significa “riparare con l’oro” e si utilizza questa pratica quando si vuole riparare un oggetto di ceramica che si è rotto. Per fare ciò si utilizzano metalli tra i più preziosi quali l’oro e l’argento. Il significato di questa pratica è quello di riflettere sul fatto che da una imperfezione e da una ferita possa nascere qualcosa di ancora più perfetto  esteticamente e per noi umani significa  raccogliere e risaldare ciò che ci rimane dopo un’esperienza meno fortunata per fortificarci utilizzando il prezioso metallo che è il nostro credo. 

Lavorare in questa direzione ci offrirà la possibilità di rielaborare i dubbi essenziali che portano a superare le frasi: “Perché proprio a me?”, “Non è giusto!”, “Sono totalmente impotenti difronte a questo avvenimento”, “Non ho la forza necessarie per affrontare l’evento”, “… ecco un’altra giornata su cui strisciare…”.

Il corso “ESTATE”, si ispira al corso della natura, al movimento ciclico delle stagioni, al solstizio d’estate collegato al tema della rinascita e metaforicamente è la vittoria del bene sul male poiché è il giorno in cui il sole, quindi la luce, ha il predominio sulle tenebre.  E’ il giorno in cui il sole, simbolo di fuoco, fa il suo ingresso ufficiale nel segno del cancro, segno d’acqua dominato dalla luna. Da qui, una serie di corrispettivi opposti: Fuoco-Acqua, Sole-Luna, Luce-Ombra, Maschile-Femminile, Positivo-Negativo; il tutto culminante in una “unione divina”, un “matrimonio sacro” in grado di generare energie ed influssi positivi.
​Il solstizio d’estate ha in mano, dal punto di vista esoterico, il Pugnale Supremo del Comando per dirigere gli eventi e avere il controllo sui poteri lunari dell’inconscio e dell’invisibile. 

Fare il corso ESTATE, significa, portare nuove risorse al ciclo evolutivo della nostra vita, rendendo forte te nelle decisioni. Significa dare una svolta all’imprinting epigenetico che proviene dalle generazioni che ci hanno preceduto ed evolverci nella direzione del “vitale”.

Mettiti in contatto per assicurarti il tuo posto al corso.